SIDEREUS NUNCIUS (di Galileo Galilei)

LETTERA A COSIMO II DE’ MEDICI IV GRANDUCA DI TOSCANA Galilei inizia, un po’ come tutti al suo tempo, chiedendo la benevolenza sul suo lavoro da parte del suo signore. Al contrario di molti, però, egli non la chiede esplicitamente ma scrive una lettera in cui se lo ingrazia spiegandogli come egli abbia reso il... Continue Reading →

DISCORSO DEL METODO (di René Descartes/Cartesio)

Parte prima Descartes inizia quasi scusandosi per il testo che verrà letto. Questo perché egli critica, come del resto io, coloro che danno per verità assolute le loro e, il testo in questione(come “diceva” Socrate, ciò che si scrive si impone all’altro e limita la libertà di espressione ed evoluzione del pensiero degli uomini sull’argomento),... Continue Reading →

Se io fossi stata te

Se io fossi stata te, avrei lottato per quella persona e non avrei lasciato perdere come, invece, hai fatto tu. Se io fossi stata te, avrei fatto prevalere sempre il mio punto di vista su quello degli altri e non avrei lasciato che persone e persone mi sopraffacessero e poi, dopo avermi sfruttata, mi abbandonassero.... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑